Sei qui: Home

Blog

Venerdì, 21 Aprile 2017
Published in Blog

-- VIDEO BLOG --

 

Video tratto dal canale Youtube di One Day Chef... Matteo parla degli ingredienti base per la pizza!

 

Giovedì, 13 Aprile 2017
Published in Blog

 

Pizza fatta in casa per principianti: la farina

 

Come capire quale serve e come scegliere la migliore.

 

Le farine non sono tutte uguali; ce ne sono una marea, ci sono reparti interi dei supermercati pieni di sacchetti diversi… cambiano in base:

 

-       al prodotto da realizzare

-       alla pianta da cui proviene

-        alla “forza”

-       eventualmente anche possibilità del “senza glutine”.

 

 

Come scegliere la farina giusta

 

i prodotti farinacei sono sconfinati, basti solo pensare a tutti i tipi di pane, tutti i tipi di pizza, i dolci lievitati ecc… e per ognuno c’è il bisogno/possibilità di usare un certo tipo di farina…

la prima cosa da capire è quindi che per fare la pasta all’uovo, la pizza e il panettone servono tre tipi diversi di farine, il perché lo spiegherò tra poco quando parlerò della “forza” della farina.

 

Giovedì, 22 Dicembre 2016
Published in Blog

 

Se sei proprio negato in cucina puoi migliorare il tuo livello seguendo tre consigli che ti permetteranno di cucinare in modo più facile, molto meglio e con più soddisfazione.

 

Saper cucinare bene è una dote molto apprezzata, e per noi italiani quasi un dovere vista la nostra tradizione, ma non tutti hanno avuto modo di fare pratica ai fornelli e magari si trovano nella condizione di voler provare a cucinare per hobby, divertimento o necessità senza avere le basi necessarie.

 

Oggigiorno siamo bombardati di cooking show in tv o simili, interviste a chef, libri, riviste ecc… che stanno diffondendo molte nozioni tecniche importanti ma spesso tralasciano alcuni concetti di base.

Mercoledì, 07 Dicembre 2016
Published in Blog

 

Essere vegetariano comporta più attenzione, rispetto all’onnivoro, quando si mangia o si fa la spesa perché gli alimenti o ingredienti “vietati” sono dietro l’angolo.

 

Tutti noi vegetariani dobbiamo, quasi quotidianamente, affrontare qualcuno che ci offre del cibo che per noi non è mangiabile; magari pur essendo a conoscenza della nostra scelta ci chiede se vogliamo mangiare qualcosa, più o meno, palesemente non-veg…  ma per pigrizia non si riesce a fare un piccolo ragionamento prima di parlare e dobbiamo chiarire per l’ennesima volta cos’è veg o cosa è animale.

 

5 esempi di cibi o ingredienti offerti quotidianamente ai veg, che veg non sono:

 

Martedì, 06 Dicembre 2016
Published in Blog

È una questione di etichetta

 

La tradizione italiana è piena di ricette che non prevedono l’uso di carne o pesce o formaggi e altri ingredienti di origine animale, si potrebbe dunque dire che la cucina italiana è molto vegetariana o vegana, giusto?

 

Mmm ni…

 

È vero che per un veg è abbastanza facile trovare piatti tradizionali e buonissimi in Italia rispetto ad altri paesi, ad esempio da noi la base per moltissime preparazioni è il soffritto di cipolla-carota-sedano  mentre in Asia si parte dal brodo di pesce nella maggior parte dei casi,

ma è anche vero che associare un bel piatto di trenette al pesto genovese alla cucina vegetariana può sembrare un po’ forzato; anche se, tecnicamente, non essendoci pezzi di animali morti si potrebbe considerare nel mondo vegetariano anche il pesto genovese.

 

Lunedì, 05 Dicembre 2016
Published in Blog

 

È un tema che scotta, che crea spaccature per varie motivazioni, a volte anche semplice ignoranza, cioè ignorare in senso letterale di  “non conoscere”, e quindi dedichiamo un po’ di tempo a capire 3 concetti base sulla cucina vegetariana:

 

- Che cos’è

- Quanti tipi di veg.

- Le due famiglie di ingredienti

 

 

Mercoledì, 02 Dicembre 2015
Published in Blog

Questo è il primo post della versione italiana del mio blog, probabilmente lo vedrete tradotto nella sezione inglese prossimamente, in cui farò luce su alcuni aspetti che riguardano il mio lavoro e lo scrivo nella mia lingua madre perché lo sto scrivendo di getto e per rivolgermi ai Tour operator, agenti di viaggi, guide turistiche ecc….

 Io, personalmente, mi occupo di corsi per turisti nella mia scuola di cucina One Day Chef di Roma che è la prima ad aver strutturato una location con postazioni di lavoro singole nelle quali fino a 16 persone possono cuocere contemporaneamente; chi mi conosce già è a conoscenza di cosa io stia dicendo ma ogni tanto è bene sottolineare certe cose, a prova di rimbambito.

One Day Chef è l’unica scuola di cucina per turisti di Roma, punto.

 

In questo momento, dopo aver letto la frase precedente, qualcuno penserà “Wow che figata” e qualcun altro, invece, “ah Mattè machestaiaddì io ho fatto corsi a casa di zia, nonna e cugini di campagna ”.  Che tu abbia fatto la prima o la seconda affermazione continua a leggere l’articolo perché sicuramente ti farà riflettere.

Iscriviti alla nostra newsletter

Contatti

  • Viale Carlo Felice, 25 - 00185 Roma
  • 06 6066 6557